Ultima modifica: 4 ottobre 2016
Istituto Comprensivo di Nave > Regolamenti > Regolamento disciplinare

Regolamento disciplinare

 PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

Nel caso in cui le alunne e gli alunni manifestino comportamenti inadeguati o riprovevoli gli insegnanti informano i genitori attraverso una comunicazione scritta e l’eventuale convocazione degli stessi.

Chiunque volutamente rompe o danneggia l’edificio, le attrezzature, gli oggetti appartenenti alla scuola e ai compagni è tenuto a risarcire personalmente i danni provocati.

Non è ammesso alcun genere di violenza: non si dicono parolacce, non si offendono, non si provocano e non si picchiano i compagni e le compagne.

Per problematiche significative e/o ripetute di negligenza nel comportamento degli alunni i docenti informano e si confrontano con il Dirigente Scolastico per eventuali provvedimenti di sua competenza.

 Regolamento di disciplina

Il regolamento relativo alla disciplina degli alunni riconosce quale suo fondamento lo “Statuto delle studentesse e degli studenti della scuola secondaria” (D.P.R. 24 giugno 1998, n. 249) con le modifiche previste dal D.P.R. 21 novembre 2007, n. 235. I provvedimenti disciplinari hanno finalità educativa, e tendono al rafforzamento del senso di responsabilità ed al ripristino dei rapporti corretti all’interno della comunità scolastica.

Regolamento di disciplina 2009

 




Link vai su