Ultima modifica: 15 novembre 2016
Istituto Comprensivo di Nave > Piano Nazionale Scuola Digitale

Piano Nazionale Scuola Digitale

Cos’è il PNSD ?sd-box-pnsd

Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) è il documento di indirizzo del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per il lancio di una strategia complessiva di innovazione della scuola italiana per un nuovo posizionamento del suo sistema educativo nell’era digitale.Il Piano Nazionale Scuola Digitale è un Piano pluriennale che indirizza  l’attività di tutta l’Amministrazione. E’ un pilastro fondamentale della Legge 107/2015 che persegue l’innovazione del sistema. Il Piano è strutturato su quattro nuclei fondamentali: STRUMENTI, COMPETENZE E CONTENUTI, FORMAZIONE, ACCOMPAGNAMENTO.

1. STRUMENTI: mettere le scuole nelle condizioni di praticare le opportunità della società dell’informazione (accesso, qualità degli spazi e degli ambienti di apprendimento, identità digitale e amministrazione digitale)

2. COMPETENZE DEGLI STUDENTI: rafforzare le competenze sull’alfabetizzazione informatica e digitale; introdurre al pensiero logico e computazionale e familiarizzare con gli aspetti operativi delle tecnologie informatiche; portare ad essere utenti consapevoli di ambienti e strumenti digitali, ma anche produttori, creatori, progettisti

3. FORMAZIONE DEL PERSONALE: promuovere l’innovazione didattica, tenendo conto delle tecnologie digitali come sostegno per la realizzazione di nuovi paradigmi educativi e la progettazione operativa delle attività. Accompagnare il passaggio dalla scuola della trasmissione a quella dell’apprendimento.

4. ACCOMPAGNAMENTO: individuare un ANIMATORE DIGITALE in ogni Istituto, per la formazione interna, il coinvolgimento della comunità scolastica, la creazione di soluzioni innovative.

Chi è il coordinatore (animatore) digitale?

  1. L’animatore digitale è una figura di sistema con un ruolo strategico (non è necessariamente un formatore e non è un tecnico): è responsabile dell’attuazione dei progetti e delle indicazioni contenute nel Piano Nazionale Scuola Digitale
  2. Presenta un piano triennale che una volta approvato è allegato al PTOF

Campi operativi dell’AD

1.l’ organizzazione della formazione metodologica e tecnologica dei colleghi
2.il coinvolgimento della comunità scolastica
3.la progettazione di soluzioni metodologiche e tecnologiche da diffondere all’interno degli ambienti della scuola

 




Link vai su